Get 10% extra OFF on Porto Summer Sale - Use PORTOSUMMER coupon - Shop Now!

Intervista a Davide Mannello

Davide Mannello Pizzaiolo Stellato, prima stella.

Pizzaiolo stellato
Davide Mannello

Pizzeria Farro Zero
Quadraro

Farro Zero un’alternativa alla pizza tradizionale,
realizzata con raffinate selezioni di farine biologiche e grani antichi che
rendono la nostra proposta più leggera e gustosa.

Intervista del 29 Aprile 2022 a cura di Francesco Grazioso.

Pizza di Davide Manello pizzaiolo stellato, prima stella.

INTERVISTA

Salve a tutti gli appassionati del mondo pizza, siamo qui oggi con Davide Mannello della pizzeria da asporto Farro Zero Quadraro, pizzaiolo stellato dalla Guida Chef di Pizza Stellato.
Davide oggi ci apre le porte della sua pizzeria, per raccontarci quali segreti e metodi si celano dietro una pizza meritevole di un riconoscimento come la stella dello chef di pizza.
Iniziamo l’intervista con la prima domanda.

F. Grazioso
Buongiorno Davide, iniziamo questa intervista con una grande curiosità: quanto sei soddisfatto di aver ricevuto il riconoscimento di Guida Chef di Pizza?

D. Mannello
Sono emozionato e incredulo. Non me l’aspettavo affatto. L’emozione è stata
proprio tanta, quindi aver ricevuto la chiamata dalla vostra redazione mi ha riempito di gioia sin dal primo istante.
Sono orgoglioso di me e del mio prodotto.

F. Grazioso
Davide raccontaci la tua storia, come nasce la passione per questo mondo e i vari step che hai superato fino a diventare uno chef di pizza stellato.

D. Mannello
La mia passione nasce da molto giovane, ero ancora minorenne.
Nacque tutto per caso, soprattutto grazie a un mio amico che aveva una pizzeria vicino Roma ed ho iniziato a lavorare
per lui facendo il garzone, rubando però il mestiere con gli occhi. Questo mio amico è stato una vera guida per me,
la sua professionalità e competenza sono state illuminanti per me ed oggi mi ispiro molto a lui.
Dopo questi primi anni mi sono formato, ho studiato e sono arrivato fin qui, finalmente. Da una decina di anni mi sono
orientato sul biologico e le sue varietà perché mi sono innamorato del discorso di “sapere ciò che sto mangiando” e di
nutrizione consapevole. Esperienze all’estero non me ne mancano, ho lavorato in Francia, prima del mio boom commerciale,
grazie alla mia società di consulenze D.M. Consulting dove guidiamo i nostri clienti nell’utilizzo di grani e materie prime biologiche.
Proprio per questo, promuovo molto la pizza a km 0. Nel 2020 ho aperto la pizzeria Farro Zero Quadraro, stesso nome della pizzeria del mio
amico che mi ha inserito in questo mondo, anche se non siamo soci. Nella mia pizzeria andiamo a creare un prodotto pizza interamente a base
di farro biologico, quindi molto più digeribile e salutistico, mentre dal punto di vista di prodotti utilizziamo bufala Viterbese, affettati
di Campagnano romano. Tutti i fritti provenienti dalla nostra cucina sono artigianali, fatti a mano.

F. Grazioso
Davide hai progetti per il futuro?

D. Mannello
Mi farebbe piacere ampliare il concetto di nutrizione consapevole, proseguire gli studi
e rendere il mio prodotto pizza un vero must in tutto il mondo.

F. Grazioso
Se dovessi consigliare una pizza del tuo menu in particolare, quale sarebbe?

D. Mannello
Ti suggerirei “La gagliarda”: base bianca, gorgonzola IGP, guanciale e pecorino romano.

F. Grazioso
Davide ambisci a ricevere la seconda stella?

D. Mannello
assolutamente sì, nonostante sono molto orgoglioso di questa stella.
Il messaggio alle spalle di questo premio è che anche con materie prime,
salutari e bio si può ottenere un prodotto buono e riconoscibile.

F. Grazioso
Davide grazie mille per averci dedicato il tuo tempo, ti facciamo un grandissimo augurio per il futuro.

D. Mannello
Grazie mille a voi, ci vediamo all’evento di assegnazione delle stelle, ricambio gli auguri con affetto.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.