Get 10% extra OFF on Porto Summer Sale - Use PORTOSUMMER coupon - Shop Now!
Saverio Napoletano, pizzaiolo stellato.

Intervista a Saverio Napoletano

Saverio Napoletano pizzaiolo stellato

Pizzaiolo stellato
Saverio Napoletano

Pizzeria Savé a Turi

Pizzeria Gourmet.
Pizze con impasti selezionati + impasto per celiaci + impasto tipico Napoletano.

Intervista del 18 Febbraio 2022 a cura di Francesco Grazioso.

Pizza di Saverio Napoletano

INTERVISTA

Salve a tutti gli appassionati del mondo pizza, siamo oggi con Saverio Napoletano, della pizzeria Savè a Turi, nonché pizzaiolo stellato dalla Guida. Saverio oggi ci apre le porte della sua pizzeria, per raccontarci quali segreti e metodi si celano dietro una pizza meritevole di un riconoscimento come la stella dello chef di pizza. Saverio nel corso degli ultimi anni è ormai un istituzione nella località di Turi, ma anche di tutta la Puglia.
Iniziamo l’intervista con la prima domanda.

F. Grazioso
Buongiorno Saverio, iniziamo questa intervista con una grande curiosità: quanto sei soddisfatto di aver ricevuto il riconoscimento di Chef di Pizza?

S. Napoletano
Salve a tutti e grazie di essere qui, diciamo che sto provando sensazioni veramente positive, sono molto emozionato. Sono sicuro che, grazie a questo premio, sarò ancora più spronato nel corso dei prossimi anni, a fare sempre di più, al fine di confermare ogni anno la stella e magari chissà, incrementarla. Ci tengo a dedicare il riconoscimento ai miei clienti e alla mia famiglia stimolo per il quale tendo a fare sempre di più ogni giorno.

F. Grazioso
Saverio raccontaci la tua storia, come nasce la passione per questo mondo e i vari step che hai superato fino a diventare uno chef di pizza stellato.

S. Napoletano
Ho iniziato all’età di 15 anni, oggi ne ho 34, quindi sono vicinissimo ai 20 anni di esperienza. Mi ispiro a mio padre che tutt’oggi è un pizzaiolo, Angelo Napoletano, ed è con lui che ho iniziato a mettere “le mani in pasta”, infatti ho lavorato nella pizzeria di famiglia per 5 anni, prima di prendere la mia strada che mi ha portato fin qui. Mio padre mi ha dato tutte le basi di cui necessitavo per entrare in questo mondo con le giuste competenze, poi con lo studio, la formazione e l’esperienza sul campo ho acquisito quelle skills necessarie per diventare un pizzaiolo ormai rinomato in tutta la Puglia.

F. Grazioso
C’è una pizza in particolare a cui sei legato?

S. Napoletano
No, perché per me la pizza è innovazione, rivoluzione e grazie a questi concetti, anche nella mia pizzeria “Savè a Turi” il menù è in continua evoluzione

F. Grazioso
Saverio, un consiglio che vuoi dare ai più giovani?

S. Napoletano
Credere sempre nei propri sogni e non fermarsi mai perché i risultati arrivano sempre con l’impegno, ma soprattutto quando arrivano, non devono farci credere di esser diventati insuperabili. Bisogna vivere ogni traguardo come un punto di inizio e mai di arrivo.

F. Grazioso
Saverio hai progetti per il futuro?

S. Napoletano
Si ma è un segreto. Sono scaramantico.

F. Grazioso
Ti auguri di ricevere ulteriori stelle?

S. Napoletano
Assolutamente si.
“Impegno e dedizione” sarà il mio motto, ed un giorno magari chissà, sarò uno chef di pizza tri-stellato, ma per ora so che c’è tanto da lavorare.

F. Grazioso
Saverio, grazie mille per averci dedicato il tuo tempo, ti facciamo un grandissimo augurio per il futuro.

S. Napoletano
Grazie mille a voi, ci vediamo all’evento di assegnazione delle stelle, ricambio gli auguri con affetto.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.